Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211
Gemellaggio IZSVe - Algeria: un sostegno ai servizi veterinari per valorizzare le produzioni nazionali algerine

Gemellaggio IZSVe – Algeria: un sostegno ai servizi veterinari per valorizzare le produzioni nazionali algerine

Pubblicato il: 1 settembre 2015 Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2016

Un nuovo impegno sul fronte della cooperazione internazionale per l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie: il gemellaggio con i servizi veterinari algerini “Renforcement de la capacité de contrôle des services vétérinaires en vue de les rapprocher des standards européens et internationaux” (DZ/13/ENP/HE/16).

Twinning LogoIl progetto si prefigge di diversificare le produzioni alimentari algerine principalmente orientate al settore degli idrocarburi, valorizzando il settore agricolo, l’allevamento e la pesca. Considerando gli scambi commerciali privilegiati tra l’Algeria e i Paesi Membri dell’Unione Europea, la Commissione europea ha finanziato questo intervento per un ammontare di circa 1,5 milioni di euro, affidandone la responsabilità gestionale e tecnica alle autorità veterinarie di Francia e Italia.

Il coordinamento del progetto per la parte italiana, inizialmente affidato a personale del Ministero della salute, è stato trasferito dal Ministero a Luca Farina, responsabile del Laboratorio cooperazione internazionale dell’IZSVe, avendo già svolto una missione in Algeria lo scorso maggio 2014 per proporre alle autorità locali la revisione dell’organigramma dei servizi veterinari e l’introduzione delle funzioni trasversali.

Oltre alle funzioni di coordinamento degli esperti italiani coinvolti, l’IZSVe sarà impegnato anche in diverse missioni per partecipare ai comitati di gestione trimestrali, finalizzati all’aggiornamento dei diversi interlocutori, tra cui i rappresentanti della Commissione Europea e di altre autorità algerine, sullo stato di avanzamento dei lavori.

Nel corso dell’ultimo comitato, riunitosi ad Algeri il 7 luglio 2015, è stato confermato che il livello di raggiungimento degli obiettivi intermedi risulta soddisfacente. In relazione a specifiche attività quali l’identificazione animale, le autorità algerine hanno espresso ampia soddisfazione per la visita di studio svoltasi in Italia nell’aprile 2015, che ha permesso a una nutrita delegazione algerina di visitare l’IZSVe e, successivamente, le autorità veterinarie dell’Azienda ULSS 17 e quelle regionali.

© Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (PD)
Tel: +39 049 8084211 | Fax: +39 049 8830046
E-mail: comunicazione@izsvenezie.it
PEC: izsvenezie@legalmail.it
C.F. / P.IVA: 00206200289