Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211

SCS5 – Ricerca e innovazione

SCS5 – Ricerca e innovazione

La struttura complessa SCS5 – Ricerca e innovazione dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie crea e consolida conoscenze e competenze scientifiche investendo nella ricerca scientifica e nell’innovazione tecnologica.

Attività e servizi

  • ricerca applicata e sperimentale su eziologia, patogenesi e profilassi delle malattie infettive e diffusive degli animali e le malattie dell’interfaccia uomo-animale
  • effettuazione di ricerche di base e finalizzate per lo sviluppo delle conoscenze nell’igiene e sanità veterinaria, secondo programmi e anche mediante convenzioni con università e istituti di ricerca italiani e stranieri, nonché su richiesta dello Stato, delle Regioni e delle Province autonome e di enti pubblici e privati
  • sviluppo, applicazione e trasferimento ai laboratori dell’Istituto di metodiche innovative nell’ambito della diagnostica e della biologia molecolare
  • cooperazione tecnico-scientifica con istituti del settore veterinario anche esteri
  • assolvimento di ogni altro compito di interesse veterinario che venga demandato dalle Regioni o dalle Province autonome, oppure dallo Stato, sentite le Regioni e le Province autonome interessate.

Laboratori

  • Laboratorio zoonosi virali, patogeni emergenti e riemergenti
  • Laboratorio diagnostica innovativa
  • Laboratorio ricerca applicata

Staff

Paola De Benedictis, Isabella Monne

Direttore

Calogero Terregino | Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie

Calogero Terregino (ad interim)
Tel.: +39 049 8084377
E-mail: cterregino@izsvenezie.it
Visualizza profilo >

Approfondimenti, progetti e news

Trovi ulteriori informazioni sulle tematiche sanitarie e sulle attività  in cui è coinvolta la SCS5 (progetti e ricerche realizzate, pubblicazioni, informazioni e news sulle attività più recenti) in queste pagine del sito:

Istituto > Centri di referenza nazionale

Gallery