Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211

Barco Lisa

Lisa Barco | Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie Ruolo Medico veterinario dirigente
Struttura SCS1 – Analisi del rischio e sorveglianza in sanità pubblica
Laboratorio Laboratorio controlli ufficiali
Telefono +39 049 8084283
E-mail lbarco@izsvenezie.it

Profilo professionale

Lisa Barco si è laureata in Medicina veterinaria nel 2002 all’Università degli studi di Padova. Nel 2005 ha conseguito il diploma di specializzazione in Allevamento e patologie delle specie acquatiche e igiene dei prodotti derivati, sempre presso la stessa Università. Da dicembre 2008 è veterinario dirigente presso il Centro di referenza nazionale e laboratorio di riferimento OIE per le salmonellosi dell’IZSVe. Da agosto 2013 è veterinario dirigente presso il laboratorio Controlli ufficiali della SCS1 – Analisi del rischio e sorveglianza in sanità pubblica.

Per quanto attiene l’attività di ricerca, nel 2010 ha iniziato il dottorato presso il Department of Veterinary disease biology, Faculty of Life Sciences University of Copenhagen con progetto di ricerca dal titolo “Source attribution di casi umani di salmonellosi da Salmonella Typhimurium e la sua variante monofasica S. 4,5,12:i:-“. È inoltre coinvolta in progetti di ricerca relativi alla messa a punto e validazione di metodi per l’identificazione di patogeni a trasmissione alimentare; alla definizione di metodi di caratterizzazione fenotipici e molecolari di Salmonella e di altri patogeni alimentari; alla valutazione dell’efficacia dei batteri come indicatori dei criteri di igiene di processo della macellazione e all’individuazione di molecole alternative agli antimicrobici per il controllo delle patologie negli allevamenti.

La sua attività è principalmente dedicata al coordinamento delle attività del laboratorio Controlli ufficiali: si interfaccia con le ASL per il Piano regionale campionamento alimenti, si occupa della valutazione/sviluppo di metodiche analitiche, sia batteriologiche tradizionali sia molecolari, per l’identificazione e la caratterizzazione di patogeni alimentari.

Contribuisce inoltre alla gestione delle attività del Centro di referenza nazionale e laboratorio di riferimento OIE per le salmonellosi, dando in particolare supporto tecnico-scientifico ai laboratori nazionali e internazionali per le problematiche relative alla tipizzazione e subtipizzazione di Salmonella, l’organizzazione di circuiti interlaboratorio, lo sviluppo e standardizzazione di nuove metodiche e disseminazione delle attività svolte dal Centro.

È infine assicuratore di qualità per la propria Struttura.

Pubblicazioni

  • Barco L., Longo A., Lettini A.A., Cortini E., Saccardin C., Minorello C., Olsen J.E., Ricci A. Molecular characterization of  “inconsistent” variants of S. Typhimurium  isolated in Italy. Foodborne Pathog Dis 2014 in press.
  • Barco L., Ramon E., Cortini E., Longo A., Dalla Pozza M.C., Lettini A.A., Dionisi A.M., Olsen J.E., Ricci A. Molecular characterization of Salmonella enterica servar 4,[5],12:i.- DT193 ASSuT strains from two outbreaks in Italy. Foodborne Pathogens and Disease, 2014; 11: 138-144.
  • Barco L, Belluco S, Roccato A, Ricci A. 2014. EXTERNAL SCIENTIFIC REPORT: Escherichia coli and Enterobacteriaceae counts on poultry carcasses along the slaughter processing line, factors influencing the counts and relationship between visual faecal contamination of carcasses and counts: a review. EFSA supporting publication 2014:EN-636 [serial online].
  • Barco L, Belluco S, Roccato A, Ricci A. EXTERNAL SCIENTIFIC REPORT: Escherichia coli and Enterobacteriaceae counts on pig and ruminant carcasses along the slaughterline, factors influencing the counts and relationship between visual faecal contamination of carcasses and counts: a review. EFSA supporting publication 2014:EN-634 [serial online].
  • Barco L., Barrucci F., Olsen J.E., Ricci A. Salmonella source attribution based on microbial subtyping. International Journal of Food Microbiology, 2013; 163: 193-203.
  • Scavia G., Ciaravino G., Luzzi I., Lenglet A., Ricci A., Barco L., Pavan A., Zaffanella F., Dionisi A.M. A multi state epidemic outbreak of Salmonella Goldcoast infection in humans, June 2009 to March 2010: the investigation in Italy. Eurosurveillance, 2013; 18(11):pii=20424.
  • Barco L., Mancin M., Ruffa M., Saccardin C., Minorello C., Zavagnin P., Lettini A.A. Olsen J.E., Ricci A. Application of random forest method to analyse epidemiological and phenotypical characteristics of Salmonella 4,[5],12:i- and Salmonella Typhimurium strains. Zoonoses and Public Health 2012; 59: 505-512.
  • Barco L., Lettini A.A., Ramon E., Longo A., Saccardin C., Dalla Pozza M.C., Ricci A. A rapid and sensitive method to identify and differentiate Salmonella enterica serotype Typhimurium and Salmonella enterica serotype 4,[5],12:- by combining traditional serotyping and multiplex polymerase chain reaction. Foodborne Pathogens and Disease, 2011; 8: 741-743.
  • Barco L., Lettini A.A., Dalla Pozza M.C., Ramon E., Fasolato M., Ricci A. Fluoroquinolone resi stance detection in Campylobacter coli and Campylobacter jejuni by Luminex xMAPTM technology. Foodborne Pathogens and Disease, 2010; 7: 1039-1045.
  • Muhammad M., Muhammad L.U., Ambali A.-G., Mani A.U., Azard S., Barco L. Prevalence of Salmonella associated with chick mortality at hatching and their susceptibility to antimicrobial agents. Veterinary Microbiology, 2010; 140: 131-135.