Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211

Pretto Tobia

Palceholder Foto Dirigente IZSVe Ruolo Medico veterinario dirigente
Struttura Centro specialistico di ittiopatologia
Laboratorio Laboratorio patologia crostacei
Telefono +39 0426 21841
E-mail tpretto@izsvenezie.it

Profilo professionale

Tobia Pretto è dirigente veterinario con incarico di studio, ricerca e sperimentazione presso il Centro specialistico di ittiopatologia dell’IZSVe. Laureato in Medicina veterinaria presso l’Università di Padova nel 2009, ha conseguito il diploma di specializzazione in Allevamento, igiene, patologia delle specie acquatiche e controllo dei prodotti derivati.

I suoi interessi di ricerca riguardano l’istopatologia degli organismi acquatici allevati e selvatici (pesci, molluschi e crostacei) e la diagnosi di malattie fungine e parassitarie dei crostacei decapodi (Aphanomyces astaci, microsporidi). Si occupa inoltre di ittiopatologia delle principali specie allevate con particolare interesse per quelle ornamentali. Ha un particolare interesse per la microscopia elettronica a trasmissione e il suo utilizzo nella diagnosi delle malattie virali e parassitarie da campioni clinici.

È impegnato in progetti di ricerca sulla Red Mark Syndrome nella trota iridea in collaborazione con l’Università di Milano, la messa a punto di protocolli vaccinali per Vibrio harveyi in branzino, l’utilizzo di tecniche diagnostiche innovative e stesura di piani di monitoraggio nei confronti della peste del gambero. Sta inoltre standardizzando il riconoscimento istologico di tessuto muscolare congelato e fresco nelle specie ittiche.

Pubblicazioni

  • Toffan A, Pascoli F, Pretto T, Panzarin V, Abbadi M, Buratin A, Quartesan R, Gijón D, Padrós F. (2017) Viral nervous necrosis in gilthead sea bream (Sparus aurata) caused by reassortant betanodavirus RGNNV/SJNNV: an emerging threat for Mediterranean aquaculture. Scientific Reports 7, Article number: 46755 doi:10.1038/srep46755
  • Sirri R, Pretto T, Montesi F, Berton V, Mandrioli L, Barbé T.(2016). Hikui disease in nine koi carp (Cyprinus carpio): first description of a cutaneous perivascular wall tumour. Vet Dermatol.:27(4):301-e74. doi: 10.1111/vde.12338.
  • Pascoli F, Serra M, Toson M, Pretto T, Toffan, A. (2016). Betanodavirus ability to infect juvenile European sea bass, Dicentrarchus labrax, at different water salinity. Journal of Fish Diseases, doi:10.1111/jfd.12440
  • Domeneghetti S, Varotto L, Civettini M, Rosani U, Stauder M, Pretto T, Pezzati E, Arcangeli G, Turolla E, Pallavicini A, Venier P. (2014) Mortality occurrence and pathogen detection in Crassostrea gigas and Mytilus galloprovincialis close-growing in shallow waters (Goro lagoon, Italy). Fish Shellfish Immunol.;41 (1):37-44. doi: 10.1016/j.fsi.2014.05.023
  • Pretto T, Zambon M, Civettini M, Caburlotto G, Boffo L, Rossetti E, Arcangeli G (2014) Massive mortality in Manila clams (Ruditapes philippinarum) farmed in the Lagoon of Venice, caused by Perkinsus olseni. Eur. Ass. Fish Pathol., 34(2), 43-53
  • Marino F, Pretto T, Tosi F, Monaco S, De Stefano C, Manfrin A, Quaglio F (2014). Mass mortality of Cherax quadricarinatus (von Martens, 1868) reared in Sicily (Italy): crayfish plague introduced in an intensive farming. Crayfish, 20 (1):93-96.
  • Pretto T, Manfrin A, Ceolin C, Dalla Pozza M, Zelco S, Quartesan R, Abbadi M, Panzarin V, Toffan A (2013). First isolation of koi herpes virus (KHV) in Italy from imported koi (Cyprinus carpio koi). Eur. Ass. Fish Pathol. 2013, 126, 33(4).

© Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (PD)
Tel: +39 049 8084211 | Fax: +39 049 8830046
E-mail: comunicazione@izsvenezie.it
PEC: izsvenezie@legalmail.it (Guida alla PEC)
C.F. / P.IVA: 00206200289
Protocollo: lun-ven. 9-13 | giov. 9-13 e 14-15.30