Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211
La gestione del rischio microbiologico nella carne [linee guida]

La gestione del rischio microbiologico nella carne [linee guida]

Pubblicato il: 2 settembre 2014 Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2016

Esiste un tipo di carne più a rischio di contaminazione microbiologica? È opportuno ricongelare la carne dopo cotta? Tagliere di legno o tagliere di plastica? Quante volte a casa abbiamo avuto dubbi e domande su come conservare, preparare o cuocere la carne?

Le Linee guida “La gestione del rischio microbiologico nella carne” dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie finalmente chiariscono quali sono i rischi più comuni connessi al consumo della carne e le corrette strategie per evitarli.

Le Linee guida, realizzate all’interno del progetto di ricerca corrente RC 08/2010 finanziato dal ministero della Salute, prendono in considerazione 5 momenti critici in cui il rischio di contaminazione e proliferazione batterica è più elevato:

  • trasporto e conservazione
  • prima della cottura
  • manipolazione
  • cottura
  • dopo la cottura

A ciascuna fase corrispondono strategie di controllo del rischio, suggerimenti pratici e accorgimenti da tenere in cucina per consumare gli alimenti in tutta sicurezza. Il tutto è presentato con un linguaggio chiaro e semplice e una grafica pulita, per garantire la facile comprensione delle informazioni.

Il rischio dipende anche da te! Segui i suggerimenti contenuti in queste Linee guida per consumare la carne in modo sicuro.

Le linee guida

Clicca sull’immagine per ingrandire l’infografica, oppure scaricala a massima risoluzione.

Il progetto di ricerca

In questo video puoi visualizzare una presentazione del progetto di ricerca “Efficacia della consensus conference realizzata con studenti universitari quale mezzo di comunicazione del rischio microbiologico correlato ai consumi alimentari”, che ha portato alla realizzazione delle linee guida.

Per ulterioriori informazioni sulla ricerca, consulta la scheda del progetto di ricerca alla pagina Ricerca sociale > Coinvolgimento dei consumatori