Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211

Anisakis

Anisakis

L’anisakis è un nematode (verme) parassita che si annida nelle pareti dello stomaco. Il pesce e i crostacei sono le principali fonti di contagio: l’uomo mangiando pesci, o calamari crudi o poco cotti, può ingerire le larve dei nematodi, responsabili di una malattia nota come anisakidiosi.

Le larve ingerite spesso muoiono o non danno sintomi. In alcuni casi però possono invadere la mucosa gastrica o intestinale e causare dolori addominali, nausea, vomito ed occasionalmente febbre. Una volta penetrate nella mucosa ne deriva una reazione infiammatoria che può evolvere fino a causare ulcere.

Attività IZSVe

Presso i laboratori dell’IZSVe, in particolare nel Centro specialistico di itttiopatologia di Adria, vengono svolte attività analitiche per identificare la presenza del parassita, la sua quantificazione, la verifica di vitalità e l’esatta specie. Nel dettaglio si effettuano:

  • ricerca e identificazione di larve di anisakidae in prodotti ittici con metodo della dissezione autoptica;
  • ricerca e identificazione di larve di anisakidae in prodotti ittici con metodo della digestione enzimatica;
  • ricerca di larve di anisakidae mediante metodica di Baermann modificata;
  • tipizzazione di larve appartenenti alla famiglia anisakidae mediante PCR-RFLP.

Referente IZSVe

Giuseppe Arcangeli
Centro specialistico di ittiopatologia
Tel: +39 0426 21841
E-mail: garcangeli@izsvenezie.it

Pubblicazioni

  • Magnabosco C., Civettini M., Cavallero S., D’amelio S., Boffo L., Mingarelli G.,  Buratti P., Giovanardi O., Fortuna C.M. e Arcangeli G., Indagine sulla prevalenza di larve della famiglia Anisakidae in sardine e alici in Nord Adriatico, 2012, Il Pesce, 6, 131-136
  • Brutti A., Rovere P., Cavallero S., D’Amelio S., Danesi P., Arcangeli G., Inactivation of Anisakis simplex larvae in raw fish using high hydrostatic pressure treatments“, 2010, Food Control, 21, 331-333
  • Arcangeli, Galuppi, Bicchieri, Gamberini, Presicce, Prove sperimentali sulla vitalità di larve del genere Anisakis in semiconserve ittiche, 1996,  Industria Conserve, 71, 502-507

Centri di riferimento

Ultime news

Appunti di scienza: Anisakis e parassitosi nei pesci

Appunti di scienza: Anisakis e parassitosi nei pesci

Nuova uscita per “Appunti di scienza”, la collana di materiali editoriali realizzata dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie…

Leggi tutto >

«Prodotti della pesca: le parassitosi»

«Prodotti della pesca: le parassitosi»

Nuova produzione video per la rubrica "IZSVe Scienza". L'argomento di questa puntata è il consumo dei prodotti ittici crudi, come il sushi o le…

Leggi tutto >

Puoi visualizzare tutte le notizie, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su questo tema nella sezione “News” del sito, alla pagina News > News per temi > Malattie e patogeni > Anisakis

Vai alle news sul tema Anisakis »