Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211

Leishmaniosi

La leishmaniosi è una malattia protozoaria trasmessa da ditteri ematofagi, i flebotomi. In Italia è presente solo la specie Leishmania infantum che colpisce principalmente il cane (leishmaniosi canina, LCan), serbatoio riconosciuto di infezione, e l’uomo, in misura molto inferiore, con due forme cliniche: cutanea (LC) e viscerale (LV). Nel cane le forme cliniche si possono manifestare con uno o più dei seguenti sintomi: sindrome viscero-cutanea con perdita di peso, linfoadenomegalia, lesioni cutanee e oculari, onicogrifosi, epistassi, anemia, insufficienza renale, diarrea e zoppia.

In Italia la malattia è considerata riemergente e in espansione, sia in senso territoriale, verso nord, sia con l’aumento di prevalenza nelle aree storicamente endemiche. La prevenzione si basa sulla terapia dei cani infetti e la protezione diretta del cane per mezzo di antiparassitari esterni con effetto repellente e/o biocida sul vettore. Di recente è stata inoltre resa disponibile la possibilità di vaccinazione per proteggere i cani sieronegativi, anche se l’efficacia della copertura non è totale.

Non esiste alcun obbligo di legge per la Leishmaniosi canina, a parte l’applicazione dell’art. 5 del Regolamento di polizia veterinaria (d.p.r. n. 320, 08/02/1954). La Leishmaniosi cutanea e la leishmaniosi viscerale umane sono malattie a notifica obbligatoria (classe II, d.m. 15/12/1990).

Attività IZSVe

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie effettua le seguenti attività diagnostiche:

L’elenco completo delle diagnosi disponibili per gli animali da compagnia e le relative indicazioni per il conferimento del campione è disponibile al seguente articolo su IZSVe Pets, il portale dell’IZSVe dedicato agli animali da compagnia.

Elenco completo delle diagnosi »

Inoltre alcune delle principali attività di ricerca, sorveglianza e prevenzione sanitaria sulla leishmaniosi sono:

  • mappatura e identificazione dei vettori nel territorio del Triveneto;
  • indagini sierologiche ad hoc sulle popolazioni canine a rischio;
  • informazione rivolta alla popolazione e ai veterinari pubblici e liberi professionisti, anche attraverso il portale dedicato agli animali da compagnia IZSVe Pets.

Referente IZSVe

Gioia Capelli
SCS3 – Diagnostica specialistica, istopatologia e parassitologia
Tel: +39 049 8084374
E-mail: gcapelli@izsvenezie.it

Pubblicazioni

  • Solano-Gallego L, Villanueva-Saz S, Carbonell M, Trotta M, Furlanello T, Natale A. 2014. Serological diagnosis of canine leishmaniosis: comparison of three commercial ELISA tests (Leiscan, ID Screen and Leishmania 96), a rapid test (Speed Leish K) and an in-house IFAT. Parasit Vectors. 24;7:111.
  • Brianti E, Gaglio G, Napoli E, Falsone L, Prudente C, Solari Basano F, Latrofa MS, Tarallo VD, Dantas-Torres F, Capelli G, Stanneck D, Giannetto S, Otranto D. Efficacy of a slow-release imidacloprid (10%)/flumethrin (4.5%) collar for the prevention of canine leishmaniosis. Parasit Vectors. 2014;7(1):327.
  • Babiker AM, Ravagnan S, Fusaro A, Hassan MM, Bakheit SM, Mukhtar MM, Cattoli G, Capelli G. Concomitant Infection with Leishmania donovani and L. major in Single Ulcers of Cutaneous Leishmaniasis Patients from Sudan. J Trop Med., 2014:170859.
  • Cassini, R., Signorini, M., Frangipane di Regalbono, A., Natale, A., Montarsi, F., Zanaica, M., Brichese, M., Simonato, G., Borgato, S., Babiker, A., Pietrobelli, M., 2013. Preliminary study of the effects of preventive measures on the prevalence of Canine Leishmaniosis in a recently established focus in northern Italy. Vet. Ital. 49, 157-161.
  • Otranto, D., Dantas-Torres, F., de Caprariis, D., Di Paola, G., Tarallo, V.D., Latrofa, M.S., Lia, R.P., Annoscia, G., Breitshwerdt, E.B., Cantacessi, C., Capelli, G., Stanneck, D., 2013. Prevention of canine leishmaniosis in a hyper-endemic area using a combination of 10% imidacloprid/4.5% flumethrin. PLoS One 8, e56374.
  • Signorini, M., Borgato, S., Montarsi, F., Babiker, A.M., Natale, A., Pietrobelli, M., Cassini, R., 2012. Evidence of the efficacy of the mass use of preventive measures in the control of a recently established focus of Canine Leishmaniosis in north-eastern Italy. Atti del XXVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Parassitologia (SoIPa), 309.
  • Solano-Gallego, L., Rossi, L., Scroccaro, A.M., Montarsi, F., Caldin, M., Furlanello, T., Trotta, M., 2012. Detection of Leishmania infantum DNA mainly in Rhipicephalus sanguineus male ticks removed from dogs living in endemic areas of canine leishmaniosis. Parasit. Vectors 5, 98-3305-5-98.
  • Signorini, M., Montarsi, F., Drigo, M., Agugiaro, G., Frangipane di Regalbono, A., Cassini, R., 2010. Increment of sandflies density detecet through a 5-years entomological monitoring of a recently described leishmaniosis focus in north-eastern Italy. Parassitologia 52, 185.
  • Montarsi, F., Simonato, G., Cassini, R., Marcer, F., Frangipane di Regalbono, A., Bonato, R., Sinigaglia, A., La Greca, E., Natale, A., Furnari, C., Brichese, M., Capelli, G., 2009. Surveillance of Canine leishmaniosis in North-Eastern Italy. Proceedings of II International Meeting of Emerging Diseases and Surveillance, 178.
  • Otranto, D., Capelli, G., Genchi, C., 2009. Changing distribution patterns of canine vector borne diseases in Italy: leishmaniosis vs. dirofilariosis. Parasit. Vectors 2 Suppl 1, S2.
  • Otranto, D., Capelli, G., Genchi, C., 2009. Changing distribution patterns of canine vector borne diseases in Italy: leishmaniosis vs. dirofilariosis. Proceedings of the 4th Symposium of the CVBD World Forum, 72-79.

Centri di riferimento

Ultime news

Evento ECM / La Leishmaniosi animale: attualità, tecniche diagnostiche e strategie di profilassi

Evento ECM / La Leishmaniosi animale: attualità, tecniche diagnostiche e strategie di profilassi

Lunedì 4 aprile 2016 si terrà presso la sede di Legnaro (Padova) dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie il corso di formazione…

Leggi tutto >

Malattie del cane: la leishmaniosi canina

Malattie del cane: la leishmaniosi canina

La leishmaniosi è una malattia causata da un parassita che viene trasmesso da un insetto, il flebotomo. È una malattia che colpisce soprattutto il…

Leggi tutto >

Puoi visualizzare tutte le notizie, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su questo tema nella sezione “News” del sito, alla pagina News > News per temi > Malattie e patogeni > Leishmaniosi

Vai alle news sul tema Leishmaniosi »
© Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (PD)
Tel: +39 049 8084211 | Fax: +39 049 8830046
E-mail: comunicazione@izsvenezie.it
PEC: izsvenezie@legalmail.it (Guida alla PEC)
C.F. / P.IVA: 00206200289
Protocollo: lun-ven. 9-13 | giov. 9-13 e 14-15.30