Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211

Sistemi informativi territoriali (GIS)

Sistemi informativi territoriali (GIS)

Un Sistema Informativo Geografico (Geographic Information System) è un insieme interconnesso di componenti hardware, software, umane ed intellettive per acquisire, immagazzinare, processare, analizzare e visualizzare informazioni derivanti da dati georeferenziati.

I GIS sono uno strumento utile per l’integrazione di dati originati da fonti diverse, fornendone la visualizzazione su mappa mediante le informazioni nello spazio e nel tempo e permettendo l’individuazione di modelli, associazioni e andamenti sottesi.

Attività IZSVe

L’ufficio Sistemi informativi geografici (ufficio GIS) dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie si occupa della realizzazione, aggiornamento e diffusione di sistemi informativi territoriali, che combinano le informazioni spaziali con quelle presenti nelle banche dati gestite dall’IZSVe.

L’ufficio si occupa inoltre delle fasi di raccolta, trasformazione e analisi dei dati, convertendone il contenuto informativo in informazioni utili alla rappresentazione del territorio, mediante la creazione di output quali mappe tematiche, visori WEBGIS e tutta la cartografia necessaria per l’azione di sorveglianza veterinaria e la gestione di emergenze epidemiche.

L’ufficio è coinvolto in progetti di ricerca scientifica e programma corsi di formazione GIS in ambito veterinario, sia a livello nazionale che internazionale. L’ufficio, infine, partecipa con le altre strutture dell’Istituto alla diffusione dell’informazione, garantendo la conformità con le direttive regionali, statali ed europee in materia.

In particolare l’ufficio GIS svolge le seguenti attività:

  • sviluppo e ottimizzazione delle procedure dedicate alla raccolta dei dati geografici usando   GPS, dati digitalizzati o altri metodi di georeferenziazione;
  • miglioramento delle procedure dedicate alla gestione e al controllo di qualità dei dati geografici;
  • manutenzione e gestione di banche dati geografiche;
  • studio, implementazione e ottimizzazione di procedure dedicate all’integrazione e      armonizzazione dei dati geografici con le banche dati in uso presso l’IZSVe, e in particolare    con l’archivio anagrafico degli insediamenti produttivi di interesse veterinario, con i dati    gestiti dal sistema IZILab, dedicato alla gestione dei dati di laboratorio, e con le banche dati dedicate al controllo delle malattie epidemiche degli animali, della sorveglianza   epidemiologica e della ricerca scientifica;
  • pianificazione e implementazione di sistemi GIS da impiegare a supporto delle azioni di controllo delle malattie epidemiche degli animali, della sorveglianza epidemiologica e della  ricerca scientifica.

Applicazioni

Nel corso degli anni l’ufficio GIS ha sviluppato vari applicativi, per la maggior parte web-oriented, utilizzati da utenti interni ed esterni all’istituto.

Applicativo GIS Entobase

Entobase

Applicazione per la gestione dei dati entomologici acquisiti dal laboratorio di Parassitologia.
Vai all’applicazione >

Applicativo GIS IZSVe

IZSVe-GIS

Applicativo web-GIS per la gestione di dati geografici veterinari dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.
Vai all’applicazione >

Applicativo GIS Metadata Catalog

 

Catalogo metadati (in sviluppo)

Applicativo per la gestione dei metadati definiti secondo la normativa INSPIRE.
Vai all’applicazione >

 

Pubblicazioni

  • Ferrè N., Vandenbroucke D., Roccadello E., MarangonS. (2014). Implementation of the INSPIRE directive in the veterinary sector: a case study. Preprint, submitted 2014-02-13 09:58.
  • Ferrè N., Petràs V., Delucchi L., Mazzucato M., Neteler M. (2014). Extending geographical representation of farms for veterinary applications. Preprint, submitted 2013-12-02 09:01:14
  • Ferre N., Kuhn W., Rumor M., Marangon S. (2014). Holding conceptual model for veterinary applications. Geospatial Health (forthcoming).
  • Fusaro A., Monne I., Salomoni A., Angot A., Trolese M., Ferrè N., Mutinelli F., Holmes E.C., Capua I., Lemey P., Cattoli G., De Benedictis P. (2013). The introduction of fox rabies into Italy (2008-2011) was due to two viral genetic groups with distinct phylogeographic patterns. Infect Genet Evol. 2013 Jul;17:202-9.
  • Mulatti P., Bonfanti L., Patregnani T., Lorenzetto M., Ferrè N., Gagliazzo L., Casarotto C., Maroni Ponti A., Ferri G., Marangon S. (2013). 2008-2011 sylvatic rabies epidemic in Italy: challenges and experiences. Pathog Glob Health. 2013 Oct;107(7):346-53.
  • Ricci A., Capello K, Cibin V, Pozza G, Ferrè N, Barrucci F, Menin R, Farina R, Marangon S. (2013). Raw milk-associated foodborne infections: A scoring system for the risk-based categorisation of raw dairy farms. Res Vet Sci. 2013 Aug;95(1):69-75. doi: 10.1016/j.rvsc.2013.02.007.
  • Ferrè N., Mulatti P., Mazzucato M., Lorenzetto M., Trolese M., Pandolfo D., Vio P., Marangon S. (2011). GeoCREV: veterinary geographical information system and the development of a practical sub-national spatial data infrastructure. Geospatial Health 5(2), 275-283.
  • Mulatti P., Ferrè N., Patregnani T., Bonfanti L., Marangon S. (2011) Geographical information systems in the management of the 2009-2010 emergency oral anti-rabies vaccination of foxes in north-eastern Italy. Geospatial Health 5(2), 2011, pp. 217-226
  • Ferrè N., Trolese M., Mazzucato M., Lorenzetto M., Dalla Pozza M., Marangon S. (2011). GIS application in veterinary medicine – A data warehouse-based decision support system for the management of diseases sureveillance Programs. Proceedings of the International Conference on Animal Health Surveillance (ICAHS) , 41-43.
  • Mulatti P., Ferrè N., Marangon S. (2010) Spatial Distribution of 2000-2007 Low Pathogenicity Avian Influenza Epidemics in Northern Italy. In: Pandemic Influenza Virus: Science, Surveillance and Public Health. Majumdar SK, Brenner FJ, Huffman JE, McLean RG, Panah AI, Pietrobon PJ, Keeler SP, Shive S (eds). Pennsylvania Academy of Science. Chapter 17, 232-247 (book chapter).
  • Mulatti P., Kitron U., Jacquez G.M., Mannelli A., Marangon S. (2010) Evaluation of the risk of neighbourhood infection of H7N1 highly pathogenic avian influenza in Italy using Q statistic, Preventive Veterinary Medicine 95(3-4), 267-274.

Ultime news

West Nile: che uccelli selvatici monitorare per la sorveglianza del virus?

West Nile: che uccelli selvatici monitorare per la sorveglianza del virus?

Dal 2008 anche l’area dell’Italia Nord Orientale è interessata dalla presenza del virus West Nile (WNV), che provoca quella che comunemente…

Leggi tutto >

Metadatazione dei dati veterinari per la gestione integrata delle informazioni sanitarie

Metadatazione dei dati veterinari per la gestione integrata delle informazioni sanitarie: uno studio nella regione Veneto

I metadati vengono utilizzati per la descrizione di risorse informative, quindi possono essere definiti come “dati che riguardano e descrivono…

Leggi tutto >

Corso OIE / Strumenti e metodi GIS per il controllo delle emergenze aviarie

Corso OIE / Strumenti e metodi GIS per il controllo delle emergenze aviarie

Fronteggiare le emergenze in sanità animale avvalendosi delle possibilità e della tecnologie di geographic information system (GIS). Se ne…

Leggi tutto >

Puoi visualizzare tutte le notizie, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su questo tema nella sezione “News” del sito, alla pagina News > News per temi > Tecnologia e innovazione > Sistemi informativi territoriali (GIS)

Vai alle news sul tema Sistemi informativi territoriali (GIS) »