Banca del sangue IZSVe: per i veterinari

Banca del sangue IZSVe: per i veterinari

La Banca del sangue IZSVe è un servizio di raccolta e commercializzazione di sangue intero canino e felino che offre ai medici veterinari liberi professionisti la possibilità di utilizzare – anche in situazioni di emergenza – sangue intero conservato, sicuro e controllato dal punto di vista sanitario, che può essere utilizzato per la cura dei pazienti di strutture veterinarie.

Di seguito trovi tutte le informazioni necessarie per prenotare e ritirare le sacche di sangue e usufruire del servizio della Banca del sangue IZSVe.


Sangue intero conservato

Si definisce sangue intero conservato il sangue:

  • prelevato appositamente a scopo trasfusionale;
  • prelevato da un donatore riconosciuto idoneo;
  • prelevato utilizzando materiale sterile e sacche regolarmente autorizzate dal Ministero della Salute contenenti un’adeguata soluzione anticoagulante-conservante (CPDA-1);
  • conservato oltre le 8 ore dal prelievo a temperatura di refrigerazione, per un periodo massimo di 35 giorni.

Screening dei donatori

Al fine di garantire la qualità dei nostri prodotti, i soggetti che entrano nel  programma di screening per diventare donatori vengono sottoposti a un accurato esame clinico e a un ampio pannello di esami di laboratorio, al fine di confermare l’ottimale stato di salute e l’idoneità alla donazione. A ogni donazione si ripetono l’esame clinico e tutti gli esami di laboratorio che comprendono, tra gli altri, esami sierologici e biomolecolari per le più frequenti malattie trasmesse da vettori.

Lista delle analisi eseguite in sede di screening e di donazione
Analisi Screening Donazione Cane Gatto
Gruppo sanguigno canino DEA 1 x x x
Gruppo sanguigno felino A, B, AB x x x
Profilo emocromocitometrico con formula x x x x
Profilo biochimico x x x x
Profilo coagulativo (Fibrinogeno, aPTT, PT) x x x x
Esame urine x x x x
Coprologico qualitativo feci x x x x
Anaplasma phagocytophilum (anticorpi) x   x
Ehrlichia canis (anticorpi) x x x
Leishmania infantum (anticorpi) x x x
Rickettsia conorii (anticorpi) x   x
Filaria ANTIGENI x x x
Filaria FILTRAZIONE x x x
Rickettsia sp. (PCR)   x x
Anaplasma phagocytophilum (PCR)   x x
Leishmania infantum (PCR)   x x x
Ehrlichia canis (PCR)   x x
Babesia/Theileria spp/Cytauxzoon spp (PCR)   x x x
Leucemia e immunodeficienza felina (test immunocromatografico) x x   x
Virus della leucemia felina (PCR) x x   x
Mycoplasma Haemofelis (PCR) x x   x
Disponibilità e tariffePrenotazioniRitiro saccheFAQContatti

Disponibilità e tariffe

Il servizio IZISac permette di visualizzare in tempo reale il numero, la tipologia e la tariffa delle sacche disponibili presso gli sportelli della Banca del sangue IZSVe di Padova e Treviso. Per accedere al servizio puoi cliccare il link sottostante.

Prenotazioni

È possibile prenotare le unità di sangue da lunedì a venerdì orario 8.00-16.30. Gli ordini possono essere effettuati via telefono, e-mail o fax, compilando l’apposito modulo d’ordine compilato.

Telefono: 049 8084168 / 049 8084260 / 0422 420706
Fax: 049 8084258
E-mail: bancasanguecanino@izsvenezie.it

Ritiro

Le sacche di sangue prenotate possono essere ritirate:

  • presso il Servizio Accettazione della sede IZSVe di Legnaro (Padova), in viale dell’Università 10, e presso la sede di Villorba (Treviso), in vicolo Mazzini 4, dal lunedì al venerdì con orario dalle 8.00 alle 16.30;
  • accedendo agli sportelli self-service attivi 24/24 h presso la sede di Villorba e di Padova, ove è possibile ritirare le sacche di sangue in orari diversi dall’apertura dell’accettazione;
  • richiedendo la consegna presso la struttura clinica richiedente tramite corriere convenzionato.

Per accedere allo sportello self-service è necessario un badge di riconoscimento che viene consegnato presso le sedi Legnaro e di Treviso, in orario di apertura dell’accettazione, previa compilazione del modulo di richiesta.

Scarica modulo »

FAQ: domande frequenti

Queste sono alcune delle domande che ci vengono poste spesso riguardo al servizio offerto dalla Banca del Sangue e all’utilizzo che deve essere fatto delle sacche di sangue ritirate dalla Banca

Entro quando posso utilizzare il sangue che ho ritirato?

Il sangue intero conservato ha una durata di 35 giorni dal momento del prelievo dal donatore. Deve essere conservato in frigoemoteca a temperatura costante di +4 (+/- 2) °C. In caso di movimentazione, il sangue intero conservato deve essere trasportato a una temperatura compresa tra +1°C e +10°C.

Come devo conservare le sacche?

Il sangue intero canino deve essere conservato a temperatura di 4°C (+/-) 2°C. I frigoriferi utilizzati per la conservazione del sangue devono assicurare un’adeguata e uniforme temperatura al loro interno.

Quali sono le indicazioni terapeutiche per la trasfusione di sangue intero?

Il sangue intero canino conservato contiene globuli rossi, fattori della coagulazione e proteine plasmatiche. Non è considerato una fonte di piastrine. Il sangue intero conservato è indicato in caso di emorragia acuta (post-traumatica o chirurgica), anemia emolitica immunomediata o di altre cause di anemia, quali avvelenamento da anticoagulanti e in generale per ripristinare la volemia e l’apporto di ossigeno ai tessuti.

Quali esami devo eseguire prima di effettuare la trasfusione?

Prima di procedere alla trasfusione è importante conoscere il gruppo sanguigno del ricevente (DEA1 nel cane; A, B, AB nel gatto).

Nel caso un paziente debba ricevere trasfusioni ripetute dalla seconda donazione è fortemente consigliato eseguire la prova di compatibilità (cross-match).  La prova di compatibilità deve essere condotta anche se il donatore e il ricevente hanno lo stesso gruppo sanguigno.

Come devo somministrare il sangue?

Il sangue intero conservato deve essere portato a temperatura ambiente prima della somministrazione. Il prodotto può essere riscaldato alla temperatura corporea di 37°C utilizzando un bagnomaria. Si consiglia di mantenere il prodotto sigillato in un involucro di plastica al fine di prevenire contaminazioni. Il sangue intero deve essere somministrato al ricevente attraverso un filtro apposito collegato a monte del deflussore per facilitare la rimozione di qualsiasi coagulo o altri detriti eventualmente presenti (a tale scopo si può utilizzare il deflussore fornito insieme alla sacca).

Posso riutilizzare il sangue di una sacca se non lo utilizzo tutto?

Il sangue non utilizzato durante una trasfusione deve essere eliminato, in quanto una volta riportato e mantenuto a temperatura ambiente non si può considerare sterile e potrebbe essere soggetto a contaminazione batterica.

Contatti

Banca del sangue IZSVe
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie

Sede centrale – Legnaro (Padova)
Tel: 049 8084168, 049 8084260/285/289
Fax: 049 8084258/268
E-mail: bancasanguecanino@izsvenezie.it

Sezione territoriale – Treviso
Tel: 0422 420706
Fax: 0422 421154
e-mail: accettazionetv3@izsvenezie.it