Organi istituzionali

La normativa nazionale e regionale che regolamenta l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie stabilisce che le attività tecniche e amministrative dell’ente sono indirizzate e controllate dagli enti cogerenti (Regione Veneto, Regione Friuli-Venezia Giulia, Provincia autonoma di Trento e Provincia autonoma di Bolzano) attraverso alcuni organi istituzionali.

Consiglio di amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione ha compiti di indirizzo, di coordinamento e di verifica delle attività dell’IZSVe.

È composto da cinque membri dei quali uno designato dal Ministro della salute, uno dalla Regione del Veneto, uno dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, uno dalla Provincia Autonoma di Trento ed uno dalla Provincia Autonoma di Bolzano, muniti di diploma di laurea magistrale o equivalente ed aventi comprovata professionalità ed esperienza in materia di sanità pubblica veterinaria e sicurezza degli alimenti.

È composto da:

  • Roberta Aiello
    designata dal Ministero della Salute
  • Giorgio Cester (vicepresidente)
    designato dalla Regione del Veneto
  • Manlio Palei (presidente)
    designato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
  • Christian Piffer
    designato dalla Provincia Autonoma di Bolzano
  • Stefano Tamanini
    designato dalla Provincia Autonoma di Trento

Contatti

E-mail: consiglio.amministrazione@izsvenezie.it
Tel.: 049 8084208

Collegio dei revisori

Il Collegio dei revisori vigila sull’attività amministrativa e verifica la regolare tenuta della contabilità dell’IZSVe.

È composto da tre membri, di cui due designati dalla Regione del Veneto, scelti tra i revisori contabili iscritti nel registro di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39 “ Attuazione della direttiva 2006/43/CE, relativa alle revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati, che modifica le direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE, e che abroga la direttiva 84/253/CEE” ed uno dal Ministro dell’economia e delle finanze.

È composto da:

  • Giovanni Vernier (presidente)
  • Roberta Albiero
  • Roberto Nunzi

Organismo Indipendente di Valutazione (OIV)

L’OIV monitora il funzionamento complessivo del sistema della valutazione, della trasparenza e integrità dei controlli interni, formulando proposte e raccomandazioni ai vertici amministrativi.

L’Organismo Indipendente di Valutazione (OIV) è un soggetto nominato in ogni amministrazione pubblica dall’organo di indirizzo politico-amministrativo. I componenti degli Organismi indipendenti di valutazione sono nominati da ciascuna amministrazione (singolarmente o in forma associata) tra i soggetti iscritti ad un apposito elenco nazionale.

È composto da:

  • Ladi De Cet
    designato dalla Regione del Veneto
  • Alessia Clocchiatti
    designata dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
  •  Giancarlo Ruscitti
    designato dalla Provincia Autonoma di Trento
  • Silvia Capodaglio
    designata dalla Provincia Autonoma di Bolzano