Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe)
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211

Centro di collaborazione OIE per l’epidemiologia, la formazione e il controllo delle malattie aviarie emergenti

Centro di collaborazione OIE per l’epidemiologia, la formazione e il controllo delle malattie aviarie emergenti

Il Centro di collaborazione OIE per l’epidemiologia, la formazione e il controllo delle malattie aviarie emergenti è stato istituito nel 2007.


Attività

  • Rafforzare la rete internazionale di expertise in altri centri di collaborazione OIE nello stesso ambito al fine di sviluppare uno standard per le attività geografiche di zoning.
  • Promuovere una distribuzione più equilibrata di competenze avanzate, consentendo a più Paesi di accedere a una conoscenza di alta qualità dell’epidemiologia delle malattie infettive emergenti e dei sistemi informativi territoriali (Geographic Information System, GIS) nella risposta alle malattie degli animali, attraverso l’organizzazione e l’attuazione di progetti di gemellaggio e workshop internazionali.
  • Cooperare con organizzazioni internazionali per garantire supporto tecnico e scientifico alle istituzioni e ai Paesi nella prevenzione, sorveglianza, controllo ed eradicazione di malattie emergenti del pollame.
  • Attuare programmi di sorveglianza risk-based e diagnosi precoce (early detection) per quanto riguarda le malattie epidemiche delle specie aviarie.
  • Sviluppare nuovi metodi diagnostici per la micoplasmosi aviaria, applicazione e standardizzazione di metodi biomolecolari e di minima concentrazione inibente (MIC) nelle specie di micoplasma aviare.
  • Monitorare l’andamento dell’uso di antimicrobici nel settore avicolo, attraverso l’analisi epidemiologica dei fattori di rischio e la distribuzione territoriale delle aree critiche.
  • Fornire formazione scientifica e tecnica ad hoc al personale dei Paesi membri dell’UE in epidemiologia applicata all’influenza aviaria.
  • Creare e gestire corsi di formazione a distanza nell’uso del GIS nella risposta alle malattie degli animali.
  • Partecipare a progetti di ricerca nazionali e internazionali sull’epidemiologia, la prevenzione e il controllo delle malattie epidemiche del pollame e sui fattori di rischio per l’introduzione e la diffusione di zoonosi, nonché per le infezioni che colpiscono gli uccelli selvatici e domestici.
  • Indagare e modellare le dinamiche di diffusione e i fattori ambientali delle malattie infettive esistenti o emergenti nelle popolazioni di uccelli selvatici e domestici (ad esempio l’influenza aviaria e la West Nile Disease).
  • Promuovere la ricerca scientifica sul benessere degli animali, condurre studi e analisi per definire futuri possibili strumenti di valutazione della salute e del benessere.
  • Collaborare con altri laboratori di riferimento nazionali/OIE e altri centri di collaborazione OIE nello stesso ambito o in ambiti diversi per coordinare ricerche scientifiche e studi tecnici.


Approfondimenti e risorse utili

Trovi ulteriori informazioni e risorse utili sulle attività in cui è coinvolto il Centro di collaborazione OIE per l’epidemiologia, la formazione e il controllo delle malattie aviarie emergenti in queste pagine della sezione tematica:

Direttore

Stefano Marangon | Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle VenezieMarangon Stefano
Direttore
Tel.: +39 049 8084391
E-mail: smarangon@izsvenezie.it
Visualizza profilo>

Ultime news

Innovazione tecnologica: un’opportunità per l’allevamento avicolo?

Innovazione tecnologica: un’opportunità per l’allevamento avicolo?

Ricercatori dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe) hanno confrontato alcune strutture produttive nel settore avicolo di…

Leggi tutto >

Integrazione di dati epidemiologici e genetici per gestire l’epidemia di influenza aviaria del 2016-2017

Integrazione di dati epidemiologici e genetici per gestire l’epidemia di influenza aviaria del 2016-2017

Per migliorare la gestione dell’emergenza un team di epidemiologi e virologi dell’IZSVe ha sviluppato un approccio epidemiologico basato…

Leggi tutto >

Twinning OIE tra l'IZSVe e il National Veterinary Research Institute della Nigeria, il primo anno di attività

Twinning OIE tra l’IZSVe e il National Veterinary Research Institute della Nigeria, il primo anno di attività

A gennaio 2019 si conclude il primo anno di attività del progetto di gemellaggio OIE “Improving NVRI laboratory capacity for a better control of…

Leggi tutto >

Puoi visualizzare tutte le notizie e gli aggiornamenti sul Centro di collaborazione OIE per l’epidemiologia, la formazione e il controllo delle malattie aviarie emergenti nella sezione “News” del sito, alla pagina News > News per strutture > Centri di referenza > Malattie aviarie emergenti

Vai alle news sul Centro OIE Malattie aviarie emergenti »
© Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (PD)
Tel: +39 049 8084211 | Fax: +39 049 8830046
E-mail: comunicazione@izsvenezie.it
PEC: izsvenezie@legalmail.it (Guida alla PEC)
C.F. / P.IVA: 00206200289
Protocollo: lun-ven. 9-13 | giov. 9-13 e 14-15.30