Listeria monocytogenes

Listeria monocytogenes

Listeria monocytogenes è un batterio ubiquitario nell’ambiente e presente in numerose specie animali (mammiferi, uccelli, pesci). Ogni prodotto alimentare fresco di origine animale o vegetale può essere contaminato da concentrazioni variabili di L. monocytogenes. In generale, il microrganismo è stato isolato in: latte crudo, formaggi molli, carne fresca e congelata, pollame, prodotti ittici e prodotti ortofrutticoli.

La listeria, a differenza di altri batteri di origine alimentare, tollera gli ambienti salati e le basse temperature (tra +2 °C e 4 °C): per questo motivo la temperatura di refrigerazione a cui vengono conservati gli alimenti (4°C) non ne contrasta la moltiplicazione, rendendone indispensabile il controllo durante la produzione degli alimenti.

La listeriosi può assumere due forme:

  • diarroica, più tipica delle tossinfezioni alimentari, che si manifesta nel giro di poche ore dall’ingestione;
  • invasiva o sistemica, che attraverso i tessuti intestinali e il flusso sanguigno si diffonde sviluppando forme più acute di sepsi, encefaliti e meningiti. In questo caso, tra l’ingestione del cibo a rischio e la manifestazione dei sintomi possono passare anche periodi di tempo piuttosto consistenti, talvolta fino a 90 giorni.

I soggetti adulti sani possono contrarre la listeriosi nella sua forma diarroica, soprattutto in seguito ad ingestione di alimenti altamente contaminati dai batteri. I soggetti più a rischio per la forma sistemica, più grave, sono i pazienti immunodepressi o affetti da malattie croniche. Anche le donne in gravidanza presentano un elevato rischio di contrarre l’infezione materno-fetale e perinatale, con rischio di aborto, nascita prematura o morte del feto.

Attività, laboratori e referentiEsami di laboratorioPubblicazioniCentri di riferimento

Attività e laboratori IZSVe su Listeria monocytogenes

Tutti i laboratori dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie destinati alle analisi nell’ambito dei controlli ufficiali dell’IZSVe, siti presso le sezioni territoriali (Bolzano, Trento, Verona, Pordenone) e presso la sede centrale (SCS1 – Microbiologia generale e sperimentale), eseguono la sorveglianza della presenza di Listeria monocytogenes negli alimenti prelevati dalle ASL nel territorio di competenza, in ottemperanza a quanto prescritto dai Piani Regionali. Analogamente anche tutti i laboratori delle sezioni destinati alle analisi in autocontrollo (Vicenza, Bolzano, Trento, San Donà).

In particolare vengono svolte le seguenti attività analitiche:

  • ricerca di Listeria monocytogenes in alimenti e campioni ambientali con metodo molecolare;
  • ricerca e numerazione di Listeria monocytogenes in alimenti e campioni ambientali con metodo microbiologico;
  • il laboratorio di San Donà di Piave (SCS8) esegue, inoltre, la sierotipizzazione dei ceppi di Listeria monocytogenes isolati da alimenti;
  • presso il Laboratorio di Batteriologia Speciale della SCT2 di Treviso viene effettuata la sub-tipizzazione molecolare di ceppi di Listeria monocytogenes tramite PFGE (Pulsed Field Gel Electrophoresis).

Referente IZSVe

Lisa Barco
SCS1 – Microbiologia generale e sperimentale
Tel: 049 8084305
E-mail: lbarco@izsvenezie.it
Visualizza profilo >

Esami di laboratorio IZSVe su Listeria monocytogenes

Moduli accettazione

Pubblicazione IZSVe su Listeria monocytogenes

  • Di Lollo,V.; Orsini,M.; Acciari,V.; Camma,C.; Centorame,P.; Centorotola,G.; Curini,V.; Di Pasquale,A.; Rinaldi,A.; Pongolini,S.; Torresi,M.; Pomilio,F.(2020). Draft Genome Sequence of Listeria monocytogenes Serovar 1/2a Strain IZSAM_Lm_14-16064, Isolated from an Italian Cooked Ham in 2014. Microbiol.Resour.Announc, 2020, 9, 27, 10.1128/MRA.00558-20, Di Lollo et al, United States
  • Torresi,M.; Ruolo,A.; Acciari,V.A.; Ancora,M.; Blasi,G.; Camma,C.; Centorame,P.; Centorotola,G.; Curini,V.; Guidi,F.; Marcacci,M.; Orsini,M.; Pomilio,F.; Di Domenico,M. (2020). A Real-Time PCR Screening Assay for Rapid Detection of Listeria Monocytogenes Outbreak Strains. Foods, 2020, 9, 1, 10.3390/foods9010067, Switzerland
  • De Cesare,A.; Domenech,E.; Comin,D.; Meluzzi,A.; Manfreda,G.. (2018). Impact of Cooking Procedures and Storage Practices at Home on Consumer Exposure to Listeria Monocytogenes and Salmonella Due to the Consumption of Pork Meat. Risk Analysis, 2018, 38, 4, 638-652, Society for Risk Analysis, United States
  • Acciari,V.A.; Torresi,M.; Iannetti,L.; Scattolini,S.; Pomilio,F.; Decastelli,L.; Colmegna,S.; Muliari,R.; Bossu,T.; Proroga,Y.; Montagna,C.; Cardamone,C.; Cogoni,P.; Prencipe,V.A.; Migliorati,G. (2017). Listeria monocytogenes in Smoked Salmon and Other Smoked Fish at Retail in Italy: Frequency of Contamination and Strain Characterization in Products from Different Manufacturers. J.Food Prot., 2017, 80, 2, 271-278, United States
  • De Cesare,A.; Parisi,A.; Mioni,R.; Comin,D.; Lucchi,A.; Manfreda,G. (2017). Listeria monocytogenes Circulating in Rabbit Meat Products and Slaughterhouses in Italy: Prevalence Data and Comparison Among Typing Results. Foodborne Pathog.Dis., 2017, 14, 3, 167-176, United States
  • Belluco,S.; Losasso,C.; Patuzzi,I.; Rigo,L.; Conficoni,D.; Gallocchio,F.; Cibin,V.; Catellani,P.; Segato,S.; Ricci,A. (2016). Silver As Antibacterial toward Listeria monocytogenes. Front.Microbiol., 2016, 7, 307, Switzerland
  • Favretti,M.; Pezzuto,A.; Arcangeli,G. (2016). Listeria monocytogenes: A Dangerous and Insidious Pathogen in Seafood. 2016, 333-348, Springer International Publishing, Cham
  • Iannetti,L.; Acciari,V.A.; Antoci,S.; Addante,N.; Bardasi,L.; Bilei,S.; Calistri,P.; Cito,F.; Cogoni,P.; D’Aurelio,R.; Decastelli,L.; Iannetti,S.; Iannitto,G.; Marino,A.M.F.; Muliari,R.; Neri,D.; Perilli,M.; Pomilio,F.; Prencipe,V.A.; Proroga,Y.; Santarelli,G.A.; Sericola,M.; Torresi,M.; Migliorati,G. (2016). Listeria monocytogenes in ready-to-eat foods in Italy: Prevalence of contamination at retail and characterisation of strains from meat products and cheese. Food Control, 2016, 68, 55-61
  • Valero, A., Comin, D., Mioni, R., Manfreda, G., Pasquali, F., Cesare, A. De, Canonico, C. (2013). Modelling approach to estimate the impact of cooking treatment on the establishment of food safety objectives foe Listeria monocytogenes in pork cut. Environmental Microbiology, 199–200.
  • Pezzuto, A., Drigo, I., Piovesana, A., Bacchin, C., Comin, D., Leclercq, A., Favretti, M. (2013). Listeria monocytogenes in fresh and seasoned homemade salami: serotype prevalence. In XVIII International Symposium on problems of listeriosis (ISOPOL XVIII) – Abstracts (Vol. XVIII Inte, pp. 83–84).
  • Gianfranceschi, M., Rodriguez-Lazaro, D., Cesare, A. De, Gattuso, A., Delibato, E., Comin, D., Medici, D. De. (2013). European validations of Real-Time PCR methods for detection of Listeria monocytogenes in soft cheese and salmonella in pork meat. In Baseline Final Conference Proceedings (Vol. Baseline F, pp. 67–71).
  • Gambarin, P., Magnabosco, C., Losio, M. N., Pavoni, E., Gattuso, A., Arcangeli, G., & Favretti, M. (2012). Listeria monocytogenes, in Ready-to-Eat Seafood and Potential Hazards for the Consumers. International Journal of Microbiology, 2012, 497635.

Centri di riferimento su Listeria monocytogenes

Ultime news

Webinar / Come valutare la shelf life degli alimenti in relazione al rischio Listeria monocytogenes

Webinar / Come valutare la shelf life degli alimenti in relazione al rischio Listeria monocytogenes

Giovedì 17 febbraio 2022 si terrà il webinar "Come valutare la shelf life degli alimenti in relazione al rischio Listeria monocytogenes. Il…

Leggi tutto >

Rapporto “One health” dell’UE: nel 2020 calo delle zoonosi nell’uomo e dei focolai di malattie a trasmissione alimentare

Rapporto “One health” dell’UE: nel 2020 calo delle zoonosi nell’uomo e dei focolai di malattie a trasmissione alimentare

Nel 2020 è stata la campylobatteriosi la zoonosi maggiormente segnalata nell'UE, con 120.946 casi contro gli oltre 220.000 del 2019, seguita dalla…

Leggi tutto >

Corso ECM / Il challenge test: strumento operativo per valutare Listeria monocytogenes alla luce del Reg. CE 2073/2005

Corso ECM / Il challenge test: strumento operativo per valutare Listeria monocytogenes alla luce del Reg. CE 2073/2005

Giovedì 24 ottobre 2019 a Legnaro (Padova), presso la sede centrale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie di Legnaro, si terrà…

Leggi tutto >

Puoi visualizzare tutte le notizie, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su questo tema nella sezione “News” del sito, alla pagina News > News per temi > Malattie e patogeni > Listeria monocytogenes

Vai alle news sul tema Listeria monocytogenes »