Bovini

Bovini

Il comparto bovino è il settore più importante in termini di produzione e numerosità di capi nell’ambito della zootecnia italiana. La molteplicità di tipologie produttive è correlata alla presenza di diverse patologie:

  • nel settore della vacca da latte si evidenziano maggiormente malattie legate alla sfera riproduttiva e alla produzione del latte;
  • nel settore dei bovini da carne si evidenziano maggiormente problematiche dovute all’assembramento di soggetti di diverse provenienze e le patologie respiratorie; nel settore del vitello a carne bianca sono inoltre particolarmente rilevanti le patologie enteriche;
  • negli allevamenti intensivi emergono tecnopatie che hanno un grande impatto dal punto di vista economico e produttivo.

Tra le zoonosi che coinvolgono il settore bovino si annovera la brucellosi e la tubercolosi, che si evidenziano principalmente nelle regioni del sud Italia.

Attività, laboratori e referentiEsami di laboratorioLinee guidaProgettiMalattie e patogeni

Attività, laboratori e referenti IZSVe per i bovini

Presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie vengono svolte differenti attività per il settore bovino. Le attività vengono svolte a scopo diagnostico, di sorveglianza e di ricerca. Più laboratori specializzati che interagiscono tra di loro si occupano di problematiche e aspetti specifici della patologia bovina. In particolare:

  • Il Laboratorio di diagnostica clinica di Padova (SCT3) offre all’utenza un servizio diagnostico di base, quali l’esecuzione di esami necroscopici ed esami batteriologici e virologici su organi, tamponi, liquidi biologici. Inoltre offre un servizio di assistenza ai medici veterinari del settore della carne e del latte, con sopralluoghi in campo, consulenze e risoluzione delle problematiche zootecniche e sanitarie.
    Il laboratorio offre anche un servizio diagnostico rapido con l’utilizzo di metodiche biomolecolari per le problematiche sanitarie più importanti (IBR, BDV, Neospora, Clamidia ecc.), oltre che svolgere attività di sorveglianza epidemiologica per le malattie sottoposte a piani di controllo ed eradicazione.
    Presso il laboratorio è attivo l’Expertise center nel settore bovino, un centro di specializzazione che integra le attività diagnostiche svolte dai diversi laboratori dell’IZSVe e fornisce agli operatori del settore una consulenza specialistica grazie al know-how fornito dai suoi esperti.
    Referente settore carne: Eliana Schiavon – tel. 049 80842975
    e-mail: eschiavon@izsvenezie.it
    Referente settore latte: Antonio Barberio – tel. 049 8084191
    e-mail: abarberio@izsvenezie.it
  • Il Laboratorio di diagnostica clinica e sierologia di Treviso (SCT2) fornisce servizi di diagnostica di base e batteriologia speciale (identificazione, individuazione di marker genetici di patogenicità, indagini epidemiologiche su base biomolecolare) e svolge attività di ricerca (studi di patogenesi di malattie batteriche sostenute da anaerobi, sviluppo di metodi diagnostici innovativi ecc.).
    Referente: Luca Bano – tel. 0422 302302
    e-mail: lbano@izsvenezie.it
  •  Il Laboratorio di diagnostica sierologica e assistenza tecnica di Bolzano (SCT6) offre all’utenza un servizio di assistenza tecnica con sopralluoghi in campo e consulenze specialistiche per i servizi veterinari. Svolge inoltre attività di sorveglianza epidemiologica per le malattie sottoposte a piani di controllo ed eradicazione. Inoltre offre, in collaborazione con il Laboratorio di diagnostica clinica, un servizio di diagnostica di base che comprende l’esecuzione di esami necroscopici, parassitologici e batteriologici su organi, latte, tamponi e altre matrici biologiche. Il Laboratorio di biologia Molecolare di Bolzano offre un servizio diagnostico rapido con l’utilizzo di metodiche biomolecolari per le problematiche sanitarie più importanti (BVDV, Neospora, Febbre Q ecc.).
    Referente: Alexander Tavella – tel. 0422 302302
    e-mail: atavella@izsvenezie.it
  • La U.O. Biologia molecolare e TSE (SCS3) nell’ambito del Piano nazionale di controllo, sorveglianza ed eradicazione della BSE svolge la sua attività mediante esecuzione del test rapido (saggio immunoenzimatico, EIA) su campioni di tronco encefalico bovino. Nel Piano nazionale di controllo ufficiale sull’alimentazione degli animali e, in particolare, nel Piano di controllo ufficiale ai fini della profilassi della BSE, svolge la sua attività mediante esame microscopio e/o PCR di alimenti e materie prime per alimenti, sia nei programmi di controllo, volti a garantire il rispetto della normativa vigente in materia di divieti nell’alimentazione animale, sia nei programmi di monitoraggio, in grado di fornire un quadro della situazione epidemiologica e della sua evoluzione nel tempo.
    Referente: Anna Granato – tel. 049 8084150
    e-mail agranato@izsvenezie.it

Tutte le sedi diagnostiche distribuite sul territorio dell’IZSVe sono in grado di offrire i servizi diagnostici di base quali esami microbiologici ed  esami necroscopici secondo protocolli condivisi ed approvati. I riferimenti delle sezioni territoriali per i bovini sono:

  • Laboratorio diagnostica clinica e sierologia di piano – Verona (SCT1)
    Referente:
    Marianna Merenda – tel. 045 500285
    e-mail:  mmerenda@izsvenezie.it
  • Laboratorio diagnostica clinica e sierologia di piano – Trento (SCT5)
    Referente:
    Debora Dellamaria – tel. 0461 822458
    e-mail ddellamaria@izsvenezie.it

Esami di laboratorio IZSVe per i bovini

Carta dei servizi e tariffario

Manuale di campionamento

Linee guida IZSVe per i bovini

Progetti IZSVe sui bovini

L’IZSVe è partner dei seguenti progetti nel settore bovino:

  • ANTIBIOTICFREEBEEF, un progetto per eliminare l’utilizzo degli antibiotici nell’allevamento del bovino da carne in Veneto. Dettagli >
  • BIONET, un progetto di rete regionale per la biodiversità di interesse agrario e alimentare del Veneto Dettagli >
  • PROBOV, un progetto per la valorizzazione delle produzioni bovine attraverso lo sviluppo di un processo sanitario razionale e innovativo a basso impatto  ambientale. Dettagli >
  • Progetto di ricerca sull’uso del lisato piastrinico negli allevamenti di bovine da latte del Veneto. Dettagli >

Malattie e patogeni dei bovini

Clicca sui link per consultare schede tecniche o informazioni di approfondimento su patogeni, malattie e problematiche sanitarie dei bovini.

  • Afta
  • Antrace (Bacillus anthracis)
  • Babesiosi
  • Besnoitiosi
  • Blackleg (Cl. Chauvoey)
  • Bluetongue
  • Botulismo
  • Brucellosi
  • BSE
  • BVD
  • Campylobacter fetus
  • Clamidiosi
  • Clostridiosi
  • Congiuntivite infettiva bovina
  • Coccidiosi
  • Coronavirus bovino
  • Criptosporidiosi
  • Diarrea neonatale (Rotavirus, E.coli, Coronavirus)
  • Difterite del vitello
  • Distomatosi epatica
  • Febbre Q
  • Giardiasi
  • Haemofilosi
  • Leptospirosi
  • Leucosi bovina enzootica
  • Listeria monocytogenes
  • Malattia di Schmallemberg
  • Mammillite erpetica bovina (BHV-2)
  • Mastite estiva
  • Mastiti contagiose
  • Micoplasmosi
  • Neospora
  • Pancitopenia neonatale bovina
  • Parainfluenza bovina
  • Parassitosi intestinali, respiratorie e cutanee
  • Paratubercolosi
  • Pseudorabbia
  • Rabbia
  • Rino-tracheite infettiva bovina
  • Salmonella
  • Tetano
  • Tricofitosi
  • Tricomoniasi bovina
  • Tubercolosi (Mycobacterium bovis)
  • Virus respiratorio sinciziale bovino

Ultime news

Cosa mangiano i bovini in allevamento?

Cosa mangiano i bovini in allevamento? [Video]

Nel 48° video della serie IZSVe «100 secondi» un'introduzione a cosa e come mangiano in allevamento i bovini L’alimentazione dei bovini…

Leggi tutto >

Corso ECM / Bacillus anthracis. Epidemiologia dell’infezione negli animali e nell’uomo, aspetti clinici e pratici e suo utilizzo come agente di bioterrorismo

Corso ECM / Bacillus anthracis. Epidemiologia dell’infezione, aspetti clinici e utilizzo come agente di bioterrorismo

Venerdì 6 maggio 2022, presso la sede di Legnaro (Padova) dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe), si terrà il corso ECM…

Leggi tutto >

Come si gestiscono le emergenze epidemiche veterinarie? [Video]

Come si gestiscono le emergenze epidemiche veterinarie? [Video]

Nel 44° video della serie IZSVe «100 secondi» un’introduzione alle modalità con cui si gestiscono le emergenze epidemiche veterinarie Le…

Leggi tutto >

Puoi visualizzare tutte le notizie, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su questo tema nella sezione “News” del sito, alla pagina News > News per temi > Animali e settori > Bovini

Vai alle news sul tema Bovini »