Animali da compagnia

Animali da compagnia

La stretta relazione tra l’uomo e gli animali da compagnia comporta la necessità di monitorare attentamente il loro stato di salute, con particolare riguardo alle malattie zoonotiche, cioè trasmissibili dagli animali all’uomo e viceversa. Gli animali da compagnia possono inoltre avere un ruolo di “sentinella” clinica ed epidemiologica: possono manifestare più precocemente o in modo più evidente alcune patologie, indicando la presenza di un rischio per l’uomo.

Tra le zoonosi che coinvolgono gli animali da compagnia la malattia più importante e temibile è senz’altro la rabbia, per la quale esiste un’efficace profilassi vaccinale e un continuo monitoraggio della fauna selvatica da parte delle autorità sanitarie. Altre zoonosi per le quali i pets giocano un ruolo secondario nella trasmissione diretta all’uomo sono ad esempio la leptospirosi e la leishmaniosi.

Tra le malattie parassitarie la più temibile per l’uomo è l’echinococcosi cistica, anche se la più conosciuta è senza dubbio la toxoplasmosi.  Vanno inoltre ricordate le micosi, infezioni causate da funghi, presenti sui nostri animali spesso in forma asintomatica, che possono essere trasmesse all’uomo soprattutto  in condizioni di immunodepressione.

Altre malattie non sono trasmissibili all’uomo, ma comportano un serio rischio per la salute degli animali: nel cane citiamo ad esempio il cimurro, la parvovirosi, l’epatite infettiva e alcune malattie trasmesse da vettori (babesiosi, ehrlichiosi, anaplasmosi, ecc.); per il gatto la panleucopenia, la rinotracheite infettiva, la leucemia felina (FeLV), la peritonite infettiva (FIP) e l’immunodeficienza Felina (FIV).

Le possibilità diagnostiche e di profilassi nei confronti di queste e altre malattie hanno visto negli ultimi anni un’enorme crescita in termini di diagnostica di laboratorio, che comprendono le analisi cliniche (ematologia e chimica clinica), le analisi sierologiche e di biologia molecolare,  indagini microbiologiche e di sensibilità agli antimicrobici,  indagini necroscopiche,  istopatologiche e tossicologiche (avvelenamenti).

Attività, laboratori e referentiEsami di laboratorio e altri serviziMalattie e patogeni

Attività, laboratori e referenti IZSVe per gli animali da compagnia

Presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie diversi laboratori specializzati collaborano attivamente tra loro per affrontare le diverse problematiche ed approfondire i vari aspetti legati alla diagnostica, alla sorveglianza epidemiologica e alla ricerca nell’ambito degli animali d’affezione. L’attività di questi laboratori è coordinata dal Centro di competenza «animali d’affezione», che ha lo scopo di:

  • identificare le priorità sanitarie del settore;
  • coordinare e potenziare l’offerta diagnostica nei diversi ambiti di attività;
  • fornire un servizio specialistico di consulenza nei diversi settori della patologia degli animali d’affezione

Fanno parte del Centro di competenza le seguenti strutture:

  • il Laboratorio di istopatologia (SCS3), che opera nel campo dell’oncologia veterinaria e delle malattie infettive con approfondimenti in diagnostica citologica, istologica e immunoistochimica.
    Referente: Marta Vascellari – tel. 049 8084260/285
    e-mail: mvascellari@izsvenezie.it
  • il Laboratorio di parassitologia (SCS3), che esegue analisi parassitologiche e micologiche sia mediante tecniche tradizionali, sia utilizzando metodiche più avanzate e sperimentali. Effettua inoltre ricerche sulle malattie trasmesse da vettori e monitoraggi sulla presenza di artropodi vettori (zecche, zanzare, pappataci, ecc.).
    Referenti:
    Gioia Capelli – tel. 049 8084292

    e-mail: gcapelli@izsvenezie.it
    Patrizia Danesi – tel. 049 8084476
    e-mail: pdanesi@izsvenezie.it
  • il Laboratorio di sierologia e malattie pianificate (SCT3), che offre un’ampia gamma di diagnosi sierologiche per le principali patologie virali. Si occupa dello screening sierologico delle sacche di sangue dei cani donatori. Inoltre esegue sieroneutralizzazioni per la verifica della risposta anticorpale post-vaccinazione. Opera inoltre ricerche in campo diagnostico ed epidemiologico su alcune patologie specifiche, quali la Leptospirosi.
    Referente: Alda Natale – tel. 049 8084290/435
    e-mail: anatale@izsvenezie.it
  • L’U.O. Patologia clinica ed ematologia (SCS3), che si occupa di diagnosticare malattie metaboliche, disfunzioni endocrine, alterazioni ematologiche e alterazioni patologiche o parafisiologiche del sistema immunitario.
    Referente: Annalisa Stefani – tel. 049 8084267/365
    e-mail: astefani@izsvenezie.it
  • Il Laboratorio di virologia diagnostica (SCT3), che esegue la diagnosi delle principali affezioni virali del cane e del gatto, mediante metodiche di biologia molecolare ed offre servizio di diagnosi molecolare per patologie non virali quali la Leptospirosi. A scopo di ricerca esegue isolamenti virali su culture cellulari, per un continuo aggiornamento della ceppoteca di laboratorio.
    Referenti:
    Maria Serena Beato – tel. 049 8084290/461

    e-mail: msbeato@izsvenezie.it
    Lucia Selli – tel. 049 8084354
    e-mail: lselli@izsvenezie.it
  • Laboratorio diagnostica clinica (SCT3), che si occupa di esami microbiologici e necroscopici.
    Referente: Michela Corrò – tel. 049 8084156
    e-mail: mcorro@izsvenezie.it

Tutte le sedi diagnostiche distribuite sul territorio dell’IZSVe sono in grado di offrire i servizi diagnostici di base quali esami microbiologici con isolamento, identificazione ed antibiogramma, nonché l’esecuzione di esami necroscopici secondo protocolli condivisi ed approvati. I riferimenti delle sezioni territoriali per gli animali da compagnia sono:

  • Laboratorio diagnostica clinica e sierologia di piano
    Verona
    (SCT1)
    Referente:
    Nicola Pozzato – tel. 045 500285
    e-mail npozzato@izsvenezie.it
  • Laboratorio batteriologia speciale
    Treviso
    (SCT2)
    Referente:
    Laura Viel – tel. 0422 302302
    e-mail lviel@izsvenezie.it
  • Laboratorio diagnostica clinica
    Udine
    (SCT4)
    Referente:
    Monia Cocchi – tel. 0432 561529
    e-mail mcocchi@izsvenezie.it
  • Laboratorio diagnostica clinica e sierologia di piano
    Trento
    (SCT5)
    Referente:
    Debora Dellamaria – tel. 0461 822458
    e-mail ddellamaria@izsvenezie.it

Altri servizi e laboratori IZSVe che svolgono attività che coinvolgono gli animali da compagnia sono:

  • La Banca del sangue IZSVe è attiva grazie alla collaborazione di alcune delle strutture sopracitate, impegnate nel reclutamento dei cani donatori, lo screening sanitario, le sedute di prelievo delle sacche e la loro messa a disposizione con servizio 24h.
  • Il Laboratorio di tossicologia alimentare (SCS2) effettua accertamenti analitici per evidenziare casi di avvelenamento.
  • Il Centro di referenza nazionale per la rabbia ospitato dall’IZSVe fornisce assistenza alle autorità sanitarie e ai veterinari liberi professionisti sulla diagnosi, prevenzione e controllo di questa malattia, nonché effettua i controlli sierologici post vaccinazione obbligatori per l’espatrio/rimpatrio dei cani e dei gatti.

Esami di laboratorio per animali da compagnia

Carta dei servizi e tariffario

Esami disponibili

Elenco degli esami disponibili »

Manuale di campionamento

Moduli accettazione

Report MIC

Banca del sangue IZSVe

La Banca del sangue IZSVe è un servizio di raccolta, controllo sanitario e commercializzazione del sangue intero canino e felino offerto dall’IZSVe alle strutture veterinarie territoriali.

Vai a Banca del sangue IZSVe »

IZSVe Pets

IZSVe Pets è un portale di informazione su temi sanitari che riguardano gli animali da compagnia come cani, gatti e uccelli ornamentali, e sui servizi e le attività che l’IZSVe svolge per promuovere la salute e il benessere di questi animali.

Visita IZSVe Pets »

Ultime news

Emergenza COVID-19. Emanate le Linee guida ministeriali per la gestione degli animali da compagnia sospetti di infezione

Emergenza COVID-19. Linee guida per la gestione di animali da compagnia sospetti di infezione

La Direzione generale sanità animale e farmaci veterinari del Ministero della Salute ha emanato le "Linee guida per la gestione di animali da…

Leggi tutto >

Caso di un gatto belga positivo per SARS-CoV2

Caso di un gatto belga positivo per SARS-CoV2

Il 18 marzo 2020 presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Liegi è stato rilevato l’RNA del virus SARS-CoV2 (l'agente…

Leggi tutto >

Corso online "Il mio gatto è sorprendente!". Aspetti etologici, sanitari, normativi della relazione uomo/gatto

Corso online / Il mio gatto è sorprendente! Aspetti etologici, sanitari, normativi della relazione uomo/gatto

È disponibile sulla piattaforma IZSVe Learning Store dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie il corso online “Il mio gatto è…

Leggi tutto >

Puoi visualizzare tutte le notizie, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su questo tema nella sezione “News” del sito, alla pagina News > News per temi > Animali e settori > Animali da compagnia

Vai alle news sul tema Animali da compagnia »