Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211

Pozza Giandomenico

Giandomenico Pozza | Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie Ruolo Medico veterinario dirigente
Struttura SCS7 – Comunicazione e conoscenza per la salute
Laboratorio Laboratorio accettazione e relazione con l’utenza
Telefono +39 049 8084256
E-mail gpozza@izsvenezie.it

Profilo professionale

Giandomenico Pozza è laureato in medicina veterinaria, con specializzazione in Ispezione degli alimenti di origine animale. Attualmente è dirigente veterinario, responsabile del Laboratorio accettazione e relazioni con l’utenza della SCS7 – Comunicazione e conoscenza per la salute, struttura che comprende l’Accettazione centralizzata e l’U.O. Supporto alla logistica dei laboratori, che ha in carico, fra l’altro, la gestione di un laboratorio BSL3 (Bio-Safety Level 3).

I principali interessi di ricerca riguardano la gestione dei campioni e dei dati collegati, l’organizzazione del laboratorio, la biosicurezza e l’epidemiologia sociale. È stato responsabile scientifico di progetti di ricerca corrente finanziati dal ministero della Salute: RC IZSVe 16/09 Comunicazione del rischio correlato al consumo degli alimenti: analisi di dati e metadati in campioni destinati al controllo microbiologico; RC IZSVe 09/12 – Il monitoraggio del TAT (Turnaround time) come strumento per migliorare l’efficienza complessiva del laboratorio; RC VE 07/15 – Sviluppo di una strategia formativa finalizzata ad aumentare la consapevolezza di veterinari e allevatori sull’impiego corretto degli antibiotici in allevamento.

La sua attività riguarda principalmente la gestione dei campioni (manipolazione, etichettatura, tracciabilità durante il trasferimento ai laboratori di destinazione, monitoraggio delle temperature), le procedure di sicurezza per la gestione degli stessi, la gestione dei dati (sistemi elettronici per l’utilizzo e la loro archiviazione). Cura, con l’U.O. Supporto alla logistica dei laboratori, l’organizzazione e la gestione di un laboratorio BSL3 a servizio dei ricercatori dell’Istituto e la progettazione di un archivio del freddo centralizzato.

Pubblicazioni

  • Contalbrigo,L., Borgo,S., Pozza,G., Marangon,S. Data distribution in public veterinary service: health and safety challenges push for contextaware systems. BMC Vet Res. 2017 Dec 22;13(1):397. doi:10.1186/s12917-017-1320-0
  • Pozza, G., Borgo, S., Oltramari, A., Contalbrigo, L. and Marangon, S. Information and organization in public health institutes: an ontology-based modeling of the entities in the reception-analysis-report phases. Journal of Biomedical Semantics 2016 7:51,DOI: 10.1186/s13326-016-0095-8
  • Ricci A., Capello K., Cibin V., Pozza G., Ferrè N., Barrucci F., Menin R., Farina R., Marangon S. Raw milk-associated foodborne infections: A scoring system for the risk-based categorisation of raw dairy farms. Research in Veterinary Science (2013)
  • Contalbrigo L., Borgo S., Pozza G., Ravarotto L. “No caring without data sharing”: an ontological approach to improve the data management system of a research animal facility in a public veterinary institute. BCLAS/ESLAV/ECLAM Symposium 2012, Liege (FR), 15-16 October 2012
  • S. Borgo, G. Pozza. Knowledge objects: a formal construct for material, information and role dependences. Knowledge Management Research & Practice 10, 227-236 (September 2012)
  • Borgo, S., Pozza, G., 2009. Disentangling Knowledge Objects – 4th Workshop on Formal Ontologies Meet Industry – Vicenza, 2 Settembre 2009, Proceedings, pp. 90 – 101
  • Pozza, G., Borgo, S., Ravarotto, L., 2009. From Data to Knowledge Objects, Ontological Considerations With Inputs From the Public Health Domain – 10th European Conference on Knowledge Management – Vicenza, 3-4 Settembre 2009, Proceedings, pp. 635 – 641
  • Pozza, G., Stefani A., Vascellari M., Poppi L., Vio P., Ravarotto L., 2009. Applicazione di indicatori indiretti per rilevare l’impiego illegale di farmaci anabolizzanti nell’allevamento dei bovini da carne nel Veneto. Buiatria (2009), vol 4 – n 4.2009, pp. 3 – 18
  • M. Vascellari, G. Pozza, L. Poppi, K. Capello, R. Angeletti, L. Ravarotto, I. Andrighetto, F. Mutinelli. Evaluation of indirect biomarkers for detecting corticosteroids used as illegal growth promoters in beef cattle. Veterinary Record (2008) 163, 147-152
  • Marangon S., Capua I., Pozza G., Santucci U.: Field experiences in the control of avian influenza outbreaks in densely populated poultry areas. in Schudel A, Lombard M (eds): Control of infectious Animal Diseases by Vaccination. Dev. Biol. Basel, Karger, 2004, vol 119, pp 155 – 164.

© Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (PD)
Tel: +39 049 8084211 | Fax: +39 049 8830046
E-mail: comunicazione@izsvenezie.it
PEC: izsvenezie@legalmail.it (Guida alla PEC)
C.F. / P.IVA: 00206200289
Protocollo: lun-ven. 9-13 | giov. 9-13 e 14-15.30