Interventi assistiti con gli animali

Interventi assistiti con gli animali

Negli ultimi decenni la relazione uomo-animale si è sostanzialmente modificata e si è affermata la consapevolezza che da tale relazione l’uomo, in particolare bambini, persone anziane e coloro che soffrono di disagi fisici e psichici, può trarre notevole giovamento. La convivenza con gli animali d’affezione, se correttamente impostata, può rappresentare già di per sé fonte di beneficio per la società e gli animali domestici possono svolgere anche un importante ruolo di mediatori nei processi educativi e terapeutico-riabilitativi.

Si è pertanto osservata la diffusione in diversi ambiti, sia pubblici che privati, degli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA, genericamente noti come pet therapy). Gli IAA hanno valenza terapeutica, riabilitativa, educativa e ludico-ricreativa e prevedono l’impiego di animali domestici. Gli animali maggiormente impiegati sono il cane, il cavallo, l’asino, il gatto ed il coniglio. Tali interventi sono rivolti prevalentemente a persone con disturbi della sfera fisica, neuromotoria, mentale e psichica, dipendenti da qualunque causa, ma possono essere indirizzati anche a individui sani.

Gli IAA devono essere improntati al rispetto della legislazione vigente e, nei processi educativi e terapeutico-riabilitativi, su criteri scientifici e richiedono l’applicazione di protocolli che contemplino la presa in carico del paziente/utente, la stesura di un progetto, la definizione degli obiettivi, la verifica periodica dei risultati raggiunti e la capacità di lavorare in équipe da parte di specialisti che spesso appartengono ad ambiti scientifici e culturali molto diversi.

Attività e laboratori IZSVe sugli IAA

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie è sede del Centro di referenza nazionale per gli interventi assistiti con gli animali (CRN IAA). Il Centro di referenza è istituito con decreto del ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali del 18 giugno 2009.

Attività generali del CRN IAA
  • promozione della ricerca per la standardizzazione di protocolli operativi per il controllo sanitario e comportamentale degli animali impiegati nei programmi di IAA (interventi assistiti con gli animali);
  • potenziamento delle collaborazioni fra medicina umana e veterinaria per individuare sinergie operative e di ricerca in grado di garantire un miglioramento dei risultati delle attività svolte nel settore di interesse;
  • miglioramento delle conoscenze circa l’applicabilità di tali interventi in determinate categorie di pazienti, come anziani, bambini affetti da autismo,disabili psichici;
  • organizzazione e gestione di percorsi formativi;
  • raccolta di dati e la diffusione di informazioni alla comunità scientifica internazionale.
Linee guida nazionali

In collaborazione col Ministero della Salute il CRN IAA ha elaborato le Linee guida nazionali per standardizzare i protocolli operativi degli interventi assistiti con gli animali e armonizzare l’attività degli operatori. Le Linee guida dettagliano anche i percorsi formativi delle figure professionali e degli operatori coinvolti nell’équipe multidisciplinare.

Inziative progettuali

Il CRN IAA sviluppa iniziative progettuali conformemente al capitolo 7 delle Linee guida riguardante le Modalità operative (7.1. Progettazione degli interventi e seguenti 7.1.1, 7.1.2 e 7.1.3). A tal fine è disponibile un modello di scheda progettuale (PET_MOD_004) che può essere utilizzato quale traccia indicativa degli elementi che vanno tenuti in considerazione per la formulazione di progetti IAA.

Referente IZSVe per gli IAA

Laura Contalbrigo
E-mail: lcontalbrigo@izsvenezie.it.it

Segreteria CRN IAA
Tel: 049 8084430
E-mail: info.iaa@izsvenezie.it
Orari di segreteria: martedì, ore 9.30-12.00
Si avvisa che le risposte alle richieste dell’utenza potrebbero richiedere tempi lunghi.

Centro di referenza nazionale per gli interventi assistiti con gli animali

Approfondimenti

Presentazione delle varie tipologie di IAA e delle professionalità coinvolte.

Dettagli >

Normativa

Le normative italiane che regolamentano gli interventi assititi con gli animali.

Dettagli >

Formazione

Un’introduzione al percorso formativo previsto dalle linee guida nazionali per gli IAA.

Dettagli >

Ultime news

Corso Propedeutico IAA per tecnici di riabilitazione equestre e operatori tecnici di riabilitazione equestre FISE

Corso online / Corso Propedeutico IAA per tecnici di riabilitazione equestre e operatori tecnici di riabilitazione equestre FISE

È disponibile sulla piattaforma learning.izsvenezie.it dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie il corso online "Corso Propedeutico…

Leggi tutto >

Nuove norme tecniche per il settore cinofilo. Formatore cinofilo, istruttore cinosportivo e e istruttore cinofilo esperto in IAA

Nuove norme tecniche per il settore cinofilo. Formatore cinofilo, istruttore cinosportivo e e istruttore cinofilo esperto in IAA

Il 10 febbraio 2022 sono state pubblicate dall’Ente Italiano di Normazione (UNI) le tre nuove norme tecniche per il settore cinofilo derivate…

Leggi tutto >

Report preliminare dell’indagine “Il canile/rifugio e il reinserimento sociale del cane”

Report preliminare dell’indagine “Il canile/rifugio e il reinserimento sociale del cane”

È disponibile il report preliminare dell'indagine “Il canile/rifugio e il reinserimento sociale del cane”. La survey è stata realizzata dal…

Leggi tutto >

Puoi visualizzare tutte le notizie, gli aggiornamenti e gli approfondimenti su questo tema nella sezione “News” del sito, alla pagina News > News per temi > Altri temi > Interventi assistiti con gli animali

Vai alle news sul tema Interventi assistiti con gli animali »