Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe)
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211
Come evitare il rischio da botulino nelle conserve fatte in casa? [Video]

Come evitare il rischio da botulino nelle conserve fatte in casa? [Video]

Pubblicato il: 23 Luglio 2019 Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2019

Nel 13° video della serie IZSVe «100 secondi» come preparare e consumare le conserve per evitare il rischio da botulino e altri rischi alimentari.

Le conserve fatte in casa come passate di pomodoro, sottaceti e prodotti sott’olio, possono costituire un rischio per la salute a causa della possibile presenza del batterio Clostridium botulinum, detto più comunemente botulino. Questo batterio è in grado di produrre tossine che, se ingerite, provocano intossicazioni alimentari severe: le forme più gravi di botulismo possono portare all’arresto respiratorio.

Scopri come preparare e consumare le conserve per evitare il rischio da botulino e altri rischi alimentari in questo video della serie «100 secondi» prodotta dal Laboratorio comunicazione della scienza dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.

© Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (PD)
Tel: +39 049 8084211 | Fax: +39 049 8830178
E-mail: comunicazione@izsvenezie.it
PEC: izsvenezie@legalmail.it (Guida alla PEC)
C.F. / P.IVA: 00206200289
Protocollo: lun-ven. 9-13 | giov. 9-13 e 14-15.30