Nei giorni 19 e 20 febbraio 2020 aziende, associazioni, istituzioni e mondo scientifico si incontreranno alla quarta edizione di Aquafarm, la mostra-convegno internazionale dedicata interamente all’acquacoltura. Sono programmati interventi istituzionali e workshop in materia di acquacoltura e ambiente, qualità, pesca sostenibile. Parteciperanno molte delegazioni straniere.

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe) sarà presente con un stand (padiglione 5, stand 5.10) sulle attività che svolge nel contesto dell’acquacoltura, preparato dai ricercatori del Centro ittico specialisticoCentro di referenza nazionale per lo studio e la diagnosi delle malattie dei pesci, molluschi e crostacei, in collaborazione con i colleghi della SCS7 – Comunicazione e conoscenza per la salute.

Anna Toffan, direttore del Laboratorio di referenza OIE per encefalo-retinopatia virale dei pesci marini, è stata invitata a relazionare nel corso del workshop scientifico dedicato ai progetti europei sull’acquacoltura. Al padiglione 5, stand 5.74 sarà inoltre presente una delegazione del progetto Adriaquanet in cui anche l’IZSVe è coinvolto.

Vai al sito web di Aquafarm »