Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211
Tossine naturali nel miele: l'IZSVe sviluppa un metodo per individuarle

Tossine naturali nel miele: l’IZSVe sviluppa un metodo per individuarle

Pubblicato il: 1 giugno 2017 Ultimo aggiornamento: 13 giugno 2017

Uno studio realizzato dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie ha messo a punto e validato un metodo per la determinazione di alcune tossine naturali nel miele: alcaloidi pirrolizidinici (PAs) e tropanici (TAs). I TAs in particolare sono stati cercati per la prima volta in questa matrice, utilizzando la tecnica di cromatografia liquida accoppiata a spettrometria di massa ad alta risoluzione.

Il metodo sviluppato è stato applicato a 40 mieli commerciali, rilevando la presenza di queste tossine nel 70% dei campioni analizzati. Di questi, soltanto due campioni contaminati con PAs e cinque con TAs risulterebbero eccedere le concentrazioni massime suggerite o già normate per altri alimenti.

La ricerca è stata condotta dal Centro di referenza nazionale per l’apicoltura in collaborazione con il Laboratorio residui e farmaci (SCS2) dell’Istituto Zooprofilattico Sperimnetale delle Venezie. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista internazionale Food Chemistry.

Leggi l’articolo su Food Chemistry »
© Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (PD)
Tel: +39 049 8084211 | Fax: +39 049 8830046
E-mail: comunicazione@izsvenezie.it
PEC: izsvenezie@legalmail.it (Guida alla PEC)
C.F. / P.IVA: 00206200289
Protocollo: lun-ven. 9-13 | giov. 9-13 e 14-15.30