Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211
Recepimenti delle Linee guida nazionali per gli interventi assistiti con gli animali (IAA)

Interventi assistiti con gli animali: Linee guida recepite in tutta Italia

Pubblicato il: 9 maggio 2017 Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2017

Con il mese di aprile di quest’anno si è completato sul territorio nazionale il recepimento dell’Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante “Linee guida nazionali per gli interventi assistiti con gli animali (IAA)” del 25 marzo 2015.

Si tratta di una nuova, importante tappa nel processo di regolamentazione e armonizzazione del settore degli IAA a livello italiano, iniziato nel 2009 con l’istituzione del Centro di referenza nazionale per gli IAA e proseguito con l’approvazione dell’Accordo recante le Linee Guida.

In generale l’accordo (art. 4 del D.lgs. n. 281/1997) rappresenta lo strumento con il quale Governo, Regioni e Province Autonome, in sede di Conferenza Stato-Regioni, coordinano l’esercizio delle rispettive competenze e lo svolgimento di attività di interesse comune in attuazione del principio di leale collaborazione. Anche per gli accordi, come per le intese, è necessaria l’unanimità dei consensi di tutti componenti e quindi dello Stato e di tutte le Regioni e delle Province Autonome.

Il fatto che tutte le Regioni italiane e le Province Autonome abbiano recepito l’Accordo sugli IAA conferma come l’interesse e l’attenzione su questo tema da parte delle istituzioni italiane siano vivi e orientati a garantire sul territorio l’erogazione di prestazioni che tutelino la salute e il benessere tanto della persona quanto dell’animale coinvolti – il tutto anche sotto la notevole spinta motivazionale esercitata dagli operatori di IAA presenti sul territorio.

Il recepimento non è un punto di arrivo, ma un nuovo punto di partenza per continuare a lavorare sui diversi aspetti legati agli IAA descritti nelle Linee guida. Tale processo di implementazione, basato sul confronto con le associazioni e gli operatori del territorio, si è avviato con il Workshop tenutosi a Roma il 24 settembre 2015 e continua tutt’oggi attraverso i Tavoli di lavoro di esperti del settore organizzati presso il Ministero della Salute (per approfondimenti si veda l’articolo “Interventi assistiti con gli animali: contesto istituzionale”)

Il completamento della fase di recepimento dell’Accordo dona quindi nuovo slancio all’impegno del CRN IAA nel promuovere e sostenere il potenziamento del settore, nonché il dialogo tra le istituzioni e il territorio.

Puoi visualizzare le Linee guida e tutti i recepimenti delle Regioni e Province Autonome italiane alla pagina: Temi > Altri temi > Interventi assistiti con gli animali > Normativa

Vai a Interventi Assistiti con gli Animali: Normativa »
© Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (PD)
Tel: +39 049 8084211 | Fax: +39 049 8830046
E-mail: comunicazione@izsvenezie.it
PEC: izsvenezie@legalmail.it (Guida alla PEC)
C.F. / P.IVA: 00206200289
Protocollo: lun-ven. 9-13 | giov. 9-13 e 14-15.30