Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211
VetBioNet, come accedere ai laboratori e ai campioni biologici del network

VetBioNet, come accedere ai laboratori e ai campioni del network

Pubblicato il: 5 marzo 2018 Ultimo aggiornamento: 5 marzo 2018

VetBioNet è un progetto di ricerca, finanziato dall’Unione Europea all’interno del programma Horizon 2020, il cui scopo è quello di stabilire un network internazionale di strutture BSL3 (laboratori e stabulari), organizzazioni sanitarie, università e partner industriali per promuovere la lotta alle malattie epizootiche e zoonotiche in Europa. L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie è tra i partner del progetto.

Il progetto internazionale VetBioNet l’accesso ai laboratori ad alta sicurezza (BSL3) e ad altri laboratori d’eccellenza dei partner del progetto, tra cui l’IZSVe. Grazie al servizio di Transnational Access è inoltre possibile accedere alle collezioni di campioni biologici dei diversi enti associati o richiedere la produzione di campioni on-demand.

VetBioNet promuove in particolare l’accesso ai laboratori ad alta sicurezza (BSL3) e ad altri laboratori d’eccellenza dei partner del progetto attraverso l’attività di Transnational Access (TNA). Grazie a questo strumento i ricercatori potranno condurre i propri progetti presso le strutture convenzionate in modo totalmente gratuito.

Qualsiasi ricercatore può partecipare inviando il proprio progetto originale, con l’unica clausola di utilizzare solo strutture situate al di fuori del proprio paese di origine. Le proposte dovranno essere inviate attraverso il modulo on-line presente nella pagina “TNA Call” del sito web di VetBioNet (http://www.vetbionet.eu/calls). Le call sono già aperte e resteranno disponibili per tutta la durata del progetto (fino a marzo 2022) o fino all’esaurimento dei fondi allocati.

Le proposte presentate verranno valutate da commissioni scientifiche indipendenti secondo un processo di peer-review. Una volta approvati i progetti verranno assegnati alla struttura disponibile più adatta. L’intero processo di valutazione richiederà circa 6 settimane, dopo le quali il progetto approvato, spesato interamente dalla UE, potrà essere avviato.

Grazie al servizio di Transnational Access è inoltre possibile accedere alle collezioni di campioni biologici dei diversi enti associati o richiedere la produzione di campioni on-demand. Le collezioni di campioni disponibili includono virus, batteri, prioni e campioni di origine animale (sieri, tessuti ecc.). Per richiedere questo servizio è necessario scaricare e compilare l’apposito modulo dalla stessa pagina “TNA Call” del sito web di VetBioNet, e inoltrarlo via mail al “TNA Access Point”: vbn.tnaaccesspoint@wur.nl

Per maggiori informazioni sui criteri di esigibilità, sulle strutture aderenti e sulle modalità di invio dei progetti è possibile visitare il sito del progetto www.vetbionet.eu o contattare via mail il “TNA Access Point”.

Per ulteriori informazioni sul progetto e il coinvolgimento dell’IZSVe leggi l’articolo VetBioNet: avviato il progetto europeo per la lotta alle malattie infettive degli animali.

Visita la pagina web VetBioNet – TNA Calls »     Visualizza l’opuscolo ufficiale >

© Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (PD)
Tel: +39 049 8084211 | Fax: +39 049 8830046
E-mail: comunicazione@izsvenezie.it
PEC: izsvenezie@legalmail.it (Guida alla PEC)
C.F. / P.IVA: 00206200289
Protocollo: lun-ven. 9-13 | giov. 9-13 e 14-15.30