Dal 10 al 12 ottobre 2018 la sede centrale di Legnaro (Padova) dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe) ospiterà un workshop di metatassonomica tenuto dagli sviluppatori del noto strumento bioinformatico QIIME2.

QIIME2 è l’acronimo per “Quantitative Insights Into Microbial Ecology”, un software package open source che permette di confrontare e analizzare le comunità microbiche a partire da dati generati con varie piattaforme di sequenziamento. Grazie alla sua flessibilità ed estensibilità QIIME2 è lo strumento maggiormente utilizzato per affrontare studi di ecologia microbica e consente di effettuare analisi del microbiota nella loro interezza, dall’analisi dei dati di sequenziamento all’analisi statistica dei dati e alla loro rappresentazione grafica.

Al corso parteciperanno 16 tra i più competenti bioinformatici della rete del Comitato per la genomica interno alla Società Italiana di Diagnostica di Laboratorio Veterinaria (SIDiLV) e delle Università ed enti di ricerca con i quali l’IZSVe ha stabilito collaborazioni scientifiche sui temi dell’ecologia microbica. Con questo corso l’IZSVe consolida le proprie competenze nell’analisi delle comunità microbiche attraverso metodologie di sequenziamento di nuova generazione e si vede riconosciuto il ruolo di interlocutore preferenziale della rete di Istituti che operano in questo settore strategico.

Per informazioni

Carmen Losasso
U.O. Ecologia microbica
SCS1 – Analisi del rischio e sorveglianza in sanità pubblica
Tel. +39 049 8084169 | closasso@izsvenezie.it