Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi per la salute animale e la sicurezza alimentare
Presentazione >
+39 049 8084211
Influenza aviaria: focolaio di H5N5 a Grado

Influenza aviaria in Italia e in Europa: aggiornamenti sulla situazione

Pubblicato il: 5 settembre 2017 Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2018

Dall’inizio di novembre 2016 diversi paesi europei hanno notificato delle positività al virus dell’influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI), sottotipi H5N8 e H5N5.

Dalla fine di dicembre 2016 sono stati confermati inoltre dal Centro di referenza nazionale per l’influenza aviaria dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie delle positività per i sottotipi H5N5 e H5N8 anche in Italia.

Dall’inizio del mese di dicembre 2017 il Nord Europa è stato interessato da focolai di influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI)sostenuti da un virus sottotipo H5N6.

Aggiornamenti situazione in Italia

Gli aggiornamenti dettagliati sulla situazione epidemiologica italiana sono pubblicati nella pagina:
Temi > Malattie e patogeni > Influenza aviaria > Situazione epidemiologica HPAI Italia

Vai a Situazione epidemiologica in Italia – HPAI »

Aggiornamenti situazione in Europa

Gli aggiornamenti dettagliati sulla situazione epidemiologica europea sono pubblicati nella pagina:
Temi > Malattie e patogeni > Influenza aviaria > Situazione epidemiologica HPAI Europa

Vai a Situazione epidemiologica in Europa- HPAI »

© Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (PD)
Tel: +39 049 8084211 | Fax: +39 049 8830046
E-mail: comunicazione@izsvenezie.it
PEC: izsvenezie@legalmail.it (Guida alla PEC)
C.F. / P.IVA: 00206200289
Protocollo: lun-ven. 9-13 | giov. 9-13 e 14-15.30